Itinerario

Cappella e Sala riunioni  Via S. Maria Goretti, 10 - Centro storico (a fianco del santuario) Sala ex voto con i ricordi delle grazie e dei miracoli della Santa OASI (accoglienza dei pellegrini - sala convegni e sala per pranzo a sacco)  Piazza del Cassero Chiesa parrocchiale San Francesco con il battistero dove fu battezzata la Santa il 17-10-1890 e con il monumento a Santa Maria Goretti del 1910 Cappella e Sala riunioni Via S. Maria Goretti, 10 - Centro storico (a fianco del Santuario)

Vi proponiamo un itinerario da seguire per conoscere i luoghi di Corinaldo legati alla vita della Santa e alla sua famiglia. Prima di raggiungerli, vi consigliamo di telefonare al numero 071.67123 per avere ulteriori informazioni utili alla visita e per conoscere gli orari di apertura di tali luoghi.


Casa natale di Santa Maria Goretti
Via Pregiagna


Chiesa parrocchiale San Francesco con il battistero dove fu battezzata la Santa il 17-10-1890 e con il monumento a Santa Maria Goretti del 1910


Santuario di Santa Maria Goretti con la reliquia insigne e la tomba di mamma Assunta
Via S. Maria Goretti, 10 – Centro storico


Santuario dell’Incancellata ove pregava Santa Maria Goretti
Via dell’Incancellata


OASI (accoglienza dei pellegrini – sala convegni e sala per pranzo a sacco)
Piazza del Cassero

 

Come organizzare un pellegrinaggio al Santuario di Corinaldo

> Telefonare per tempo al n° 071.67123
> Prenotarsi per l’orario della Santa Messa
> Chiedere la disponibilità dell’Oasi per l’eventuale pranzo al sacco
> Comunicare il proprio numero di telefono per poter essere contattati in caso di necessità